Padel norma vetri UNI 7697 : 2021
I rischi legali e assicurativi in caso di mancato adeguamento per gli impianti costruiti prima e dopo il 26 agosto 2021

Domande e risposte a cura del nostro ufficio tecnico
Aggiornato a settembre 2021

Cosa sono le norme UNI? Sono obbligatorie? Hanno valore di legge?

UNI è la sigla dell’Ente Nazionale Italiano di Unificazione, ente preposto ad elaborare le norme tecniche per tutti i settori industriali. Le norme UNI definiscono i requisiti tecnici per la realizzazione di prodotti e impianti "a regola d'arte" ovvero sicuri, robusti o ecologici a seconda dei casi.

Le norme UNI sono denominate "norme tecniche" e di per sé non sono "leggi". Questo significa che non è obbligatorio "essere a norma" UNI. Fanno eccezione le norme UNI che diventano obbligatorie in quanto citate in DM (Decreti Ministeriali) o D. Lgs (Decreti Legislativi) come ad es. le norme UNI che limitano le emissioni inquinanti degli impianti di riscaldamento.

Le norme UNI, anche quando non sono obbligatorie, costituiscono comunque un riferimento oggettivo per accertare se un'opera è "a regola d’arte" oppure no. In caso di contenzioso a seguito di incidente, i giudici fanno sempre riferimento alla normativa UNI per accertare se vi è stata negligenza, ovvero una deviazione significativa rispetto alla "regola d'arte"  nella costruzione o conduzione dell'impianto. 

Cosa prevede la norma UNI 7697 : 2021 per i campi da Padel?

La norma UNI 7697 : 2021, entrata in vigore il 26 agosto 2021, stabilisce i criteri di scelta dei vetri idonei per molteplici destinazioni d'uso (es. scuole, ospedali, impianti sportivi). Per "idonei" si intende capaci di assicurare i requisiti minimi di sicurezza dell’utenza.

I campi da Padel sono esplicitamente citati dalla norma la quale stabilisce che i vetri monolitici temperati non sono più a "regola d'arte" (erano precedentemente ammessi dalla UNI 7697 : 2015) mentre lo sono i vetri stratificati di classe 1B1.

Il riferimento ai vetri stratificati è da intendersi come esemplificativo ma non esclusivo, vale a dire che sono a norma tutte le soluzioni tecnologiche che raggiungano lo stesso livello di sicurezza specificato nella norma, ovvero la classe 1B1 EN 12600 (si chiama così il protocollo di test detto prova del pendolo), come ad esempio i vetri trattati con pellicole di sicurezza antisfondamento.

La norma UNI 7697 : 2021 è obbligatoria per i campi da Padel?

Al momento della pubblicazione di questa guida, la norma UNI 7697:2021 non è obbligatoria per i campi da Padel, ovvero non è collegata ad alcun decreto (es. DM , D. Lgs.) che le attribuisca un qualche livello di cogenza. Questo vale sia per i campi da Padel costruiti prima del 26 agosto, che per quelli successivi. Ma ciò non significa che il gestore dal campo con vetri fuori norma sia esentato da responsabilità in caso di incidente (vedi punto sotto).

Cosa succede in caso di incidente?

Nella conduzione di un impianto sportivo, impianti da Padel compresi,  i conduttori e i proprietari sono tenuti a garantire la sicurezza delle persone. È proprio per questo motivo che sono obbligati a condurre un’analisi dei rischi ai sensi del Decreto 81/2008 inerente la sicurezza dei luoghi.

In caso di contenzioso legale a seguito di un incidente, il giudice verificherà se è stata fatta l’analisi dei rischi e accerterà quale soluzione tecnica è stata implementata. Se la soluzione è coerente con la regola dell’arte dettata dalla norma UNI, difficilmente il gestore potrà essere considerato responsabile dell’accaduto.

Al contrario, in caso di un incidente in un campo da Padel che non è stato realizzato o adeguato alle norme UNI, il proprietario dovrà dimostrare di aver adottato soluzioni (almeno) altrettanto sicure rispetto a quelle indicate dalla norma. Se la soluzione tecnica - leggasi vetro temperato - ha caratteristiche di sicurezza inferiori alla soluzione "a regola d’arte" - leggasi vetro stratificato, o reso tale con l’applicazione di pellicole antisfondamento certificate 1B1 - è difficile ipotizzare che il conduttore possa essere ritenuto non responsabile: presumibilmente sarà ritenuto colpevole!

Il campi da Padel costruiti prima del 26 agosto 2021 sono esentati dall'osservanza della norma UNI UNI 7697?

Se in qualità di gestori avete costruito un campo da Padel dopo il 26 agosto 2021 utilizzando vetri non a norma tecnica, in caso di contenzioso a seguito di un incidente è altamente improbabile che il giudice possa darvi ragione ritenendovi non responsabili dell’accaduto. 

Se invece avete costruito il campo prima del 26 agosto 2021 utilizzando vetri non a norma tecnica, avrete una attenuante dovuta al fatto che l'adeguamento richiede un certo lasso di tempo. Però questa attenuante andrà ad indebolirsi man mano che il tempo passa, perché se non intervenite state mantenendo una condizione di possibile rischio.

L'assicurazione copre i danni anche se il vetro non è a norma?

In caso di incidente con lesioni causate da un vetro non a norma, è possibile che l'assicurazione intenti una causa legale per chiedere la manleva - ovvero il sollevamento dall'obbligo di copertura - per inosservanza delle norme minime di sicurezza indicate dalla normativa UNI 7697 : 2021. Questa eventualità può essere ritenuta possibile per tutti campi da Padel, sia quelli costruiti prima del 26 agosto 2021 che quelli successivi.

Esistono soluzioni alternative al vetro stratificato per mettere a norma UNI 7697 : 2021 i vetri dei campi da Padel costruiti prima del 26 agosto 2021?

La normativa UNI è agnostica dal punto di vista delle soluzioni da adottare, ovvero considera valide le soluzioni alternative alle tecnologie raccomandate purché NON conducano a condizioni di sicurezza meno favorevoli.

Nel caso del Padel sono a norma tutte le soluzioni alternative al vetro stratificato che siano certificate EN 12600 1B1 (vuol dire capaci di resistere alla cosiddetta prova del pendolo) come ad esempio i vetri trattati con pellicole di sicurezza antisfondamento. Queste pellicole hanno resistenza allo sfondamento paragonabili al vetro stratificato. In più hanno il vantaggio di evitare il contatto diretto con il vetro frantumato, cosa che non accade con il vetro stratificato, nel quale lo strato plastico antisfondamento è collocato al centro del sandwich (vetro + strato plastico + vetro).

Le pellicole di sicurezza antisfondamento sono una soluzione a norma UNI 7697:2021 per adeguare i vetri di campi da Padel costruiti prima del 26 agosto 2021 realizzati in vetro monolitico temperato, oggi fuori norma.

La norma UNI 7697 : 2021 fa specifico riferimento al Padel? Cosa significa?

La norma cita esplicitamente il Padel tra gli sport interessati. Questo significa che l’Ente Nazionale Italiano di Unificazione ha voluto richiamare l'attenzione sui rischi di sfondamento dei vetri perimetrali insiti nella dinamica di gioco. Non si tratta di un richiamo ufficiale all'adeguamento, ma in caso di contenzioso legale a seguito di incidente, il riferimento alla norma sarà inevitabile e il gestore del campo non a norma potrebbe trovarsi in una situazione ancora più difficile da difendere.

Good Barrier

Via Londonio 18
20154, Milano
PI IT06576360967
REA MI - 1915677

Contatti

Email: info@goodbarrier.com
Phone: +39-346-8118295              

© Copyright 2021/2022
E' vietata la copia anche parziale dei contenuti di questa guida senza autorizzazione.

Set up a web page with Mobirise